top of page
  • info375506

Un Nuovo Inizio: L'Associazione Sarajò e l'unione tra tango e benessere

Cari amici e sostenitori,


Con grande emozione e anticipazione, vi presento l'Associazione Sarajò - un nuovo capitolo nel nostro viaggio di integrazione tra la passione per il tango e il mondo della riabilitazione e del benessere. Questa associazione è il frutto di otto anni di dedizione e lavoro presso la Progotan, dove abbiamo esplorato e sperimentato il potenziale terapeutico e unificante del tango argentino.


Sarajò non è soltanto un'associazione; è una visione, un sogno che si concretizza, una sintesi dei miei anni di ricerca e pratica nel campo della riabilitazione attraverso il tango. Il nostro obiettivo è lasciare un segno distintivo, una traccia indelebile che testimoni l'impatto positivo del tango nella vita delle persone, soprattutto di quelle affette da patologie neurologiche.


In questo viaggio, non siamo soli. Abbiamo la fortuna di contare su un team di professionisti altamente qualificati e appassionati: medici, fisioterapisti, musicisti, danzatori, e molti altri che condividono la nostra visione. La loro esperienza e dedizione sono la spina dorsale di Sarajò, consentendoci di offrire programmi e attività di alta qualità, sempre con uno sguardo attento all'innovazione e all'inclusività.


Sarajò è un progetto senza scopo di lucro, ma ricco di valori e di aspirazioni. Ci impegniamo a promuovere non solo la cultura del tango, ma anche la formazione interdisciplinare, la ricerca clinica, e le nuove frontiere della telemedicina e teleriabilitazione. Attraverso eventi, formazioni, e collaborazioni, vogliamo costruire ponti tra diversi mondi, unendo persone, conoscenze e passioni.


Ma per realizzare questa visione, abbiamo bisogno del vostro aiuto. Vi chiedo di unirvi a noi, di sostenere e partecipare attivamente al nostro progetto. Ogni contributo, grande o piccolo, ogni partecipazione, sia essa fisica o virtuale, conta. Insieme possiamo fare la differenza, rendendo il tango non solo un'arte e una passione, ma anche un potente strumento di inclusione e guarigione.


Vi invito a visitare il nostro sito, a scoprire di più sui nostri progetti e su come potete contribuire. Unitevi a noi in questa avventura entusiasmante, dove il tango diventa un ponte tra salute, arte e comunità.


Con gratitudine e speranza,


Giuseppe Sarcinella

Presidente dell'Associazione Sarajò




21 visualizzazioni0 commenti

Comentários


bottom of page