top of page
  • info375506

Navigando tra le onde del tango: l'incontro con Betta a Barriolonga di Reggio Emilia




Domenica scorsa, presso la Barriolonga di Reggio Emilia, ho avuto l'onore di vivere un'esperienza straordinaria. Finalmente ho avuto la possibilità di conoscere e stare al fianco della talentuosa musicalizador Elisabetta Iorio, conosciuta nell'ambiente come Betta. Quelle che erano le mie prime impressioni durante una videochiamata si sono trasformate in certezze. Betta è entrata nel mio cuore con una dolcezza che è rimasta incisa. ❤


Stare al suo fianco in quella serata è stato come navigare con grande destrezza una barca in mezzo a un oceano di abbracci. I ballerini erano numerosi e pieni di entusiasmo. Gestire questa danza di onde è stata un'operazione delicata e impegnativa per Betta. Bastava un passo falso, una tanda troppo ritmata nel momento sbagliato, per ritrovarsi in mezzo a un mare in tempesta. 🌊


L'opportunità di navigare al fianco di Betta ha rafforzato la mia convinzione che musicalizzare una milonga non è un compito semplice e scontato, in cui una playlist predefinita può fare da salvagente. Per ottenere risultati straordinari, è necessaria una vasta esperienza, una profonda cultura musicale e un'eccezionale empatia.


So che il mare del tango è lì, che mi aspetta, ma sono sempre più consapevole che ho ancora molto allenamento da fare prima di tuffarmi tra le onde con la stessa abilità di Betta. La serata è stata un'esperienza preziosa, un altro capitolo nel mio appassionante viaggio nel mondo del tango.


Navigare tra le onde del tango è una sfida affascinante, un'arte che richiede dedizione, studio e pratica continua. Sono grato a Betta per avermi aperto le porte di questo oceano di emozioni e per avermi fatto comprendere che ogni passo sulle note del tango è un'avventura unica e indimenticabile.


Il mio viaggio continua, e con esso la ricerca della perfezione e dell'armonia in questo meraviglioso mondo fatto di abbracci e passi di danza.


Sara


22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page